Archivi della categoria: Cinema

10-11 dicembre, Cineteatro Victoria a Chiavenna

Il Quarto Re Magio

“Il Quarto Re Magio” è il titolo di uno spettacolo teatrale, tratto dal racconto di Henry Van Dike proposto dai ragazzi di terza media della Comunità Pastorale di Chiavenna e Prata Camportaccio martedì 10 e mercoledì 11 dicembre, alle ore 21:00, al Cineteatro Victoria di Chiavenna. Partecipazione ad offerta libera.

Sabato 9/11 a Delebio

Teatro dialettale all’oratorio

La Compagnia Due Archi sarà di scena all’oratorio San Giovanni Paolo II di Delebio sabato 9 novembre con “La neev del ziu Anselmo”, spettacolo in dialetto in due atti per la regia di Ornella Favini (adattamento dialettale di Ivano Cedro). Alle ore 21:00 con ingresso libero.

Cinema

Un documentario per la tragedia di Santa Scorese

Dedicato a chi deve sopravvivere». Con questa frase si conclude il documentario di Alessandro Piva, Santa subito, che rievoca l’orribile omicidio di una ventitreenne, Santa Scorese, avvenuto a Bari il 15 marzo 1991. Presentato nella sezione ufficiale della Festa di Roma, il film è prodotto da Fondazione “Con il Sud” e da Fondazione Apulia Film Commission (riunendo dunque pubblico e privato) mediante il bando promosso per raccontare … Continua a leggere Un documentario per la tragedia di Santa Scorese »

Al Victoria di Chiavenna il 22/10

“La grande arte al cinema”

Il Cineteatro Victoria di Chiavenna ripropone anche quest’anno la rassegna “La grande arte al cinema”. Appuntamento martedì 22 ottobre con due proiezioni, alle 15:00 ed alle 21:00, di “Ermitage – il potere dell’arte” il docu-film in uscita in Italia in questi giorni che intende raccontare in modo inedito il museo dell’Ermitage attraverso i secoli della storia russa e le vicende culturali che hanno condotto allo … Continua a leggere “La grande arte al cinema” »

Sabato 12 ottobre, Teatro Nuovo di Rebbio

Gran Casino, storie di chi gioca sulla pelle degli altri

Sabato 12 ottobre, alle ore 21:00, presso il teatro Nuovo di Rebbio (via Lissi 9), andrà in scena “Gran Casino, storie di chi gioca sulla pelle degli altri” su iniziativa di Caritas Como. La rappresentazione teatrale “Gran Casinò” proposta dalla Compagnia “Itineraria Teatro” vuole contribuire all’informazione/sensibilizzazione sul gioco d’azzardo e di prevenzione della ludopatia, al fine di accrescere nella popolazione le conoscenze sul fenomeno e stimolare … Continua a leggere Gran Casino, storie di chi gioca sulla pelle degli altri »

Fedi in gioco a scuola

L’ACEC è tra i vincitori del Bando “Cinema per la scuola”, finanziato da MIUR e MIBAC, con la rassegna FEDI IN GIOCO A SCUOLA, dedicata al dialogo interreligioso. Così in oltre 40 Sale della Comunità d’Italia e in più di 50 scuole di ogni ordine e grado, nel corso del 2019, saranno realizzate proiezioni di film e cicli di formazione sul tema, pensati per insegnanti  e studenti. L’obiettivo … Continua a leggere Fedi in gioco a scuola »

Pellicola sulla storia di alcuni giovani che nel 1928 continuarono ad incontrarsi in clandestinità

Aquile Randagie: il film sugli scout che si ribellarono al fascismo

Quella delle Aquile Randagie, il gruppo di giovani scout lombardi che nel 1928 non accettarono la soppressione dello scautismo decisa dal fascismo e continuarono a riunirsi in clandestinità, è una storia di coraggio e di paura, di fedeltà e di ribellione. Una storia che ora è un film, realizzato da Gianni Aureli, regista, videomaker e capo scout, che ha condiviso il sogno, nato nel 2013, … Continua a leggere Aquile Randagie: il film sugli scout che si ribellarono al fascismo »

Costruiamo la Comunità – dai social network alla comunità

“COSTRUIAMO LA COMUNITA’ – dai social network alla comunità” è una iniziativa promossa dall’ACEC, in collaborazione con l’Ufficio Comunicazioni Sociali e la Fondazione Comunicazione e Cultura della CEI. L’iniziativa, giunta alla sua 15^ edizione, prende spunto dal 70° anniversario di costituzione dell’ACEC-SdC e dal messaggio di Papa Francesco per la 53ª Giornata mondiale delle comunicazioni sociali.

Costruiamo la Comunità

Concorso “Aquerò 2019”

Alla scoperta del “cinema dell’invisibile”, nella forma e nel contenuto. Quello che ha il coraggio di confrontarsi con le domande fondamentali (senso, bellezza, verità, giustizia), con profondità e/o leggerezza, che cerca, sperimenta, si mette in discussione. Dopo il festival Aquerò nasce anche il concorso, riservato ai cortometraggi (massimo 15 minuti), con un tema importante e una giuria prestigiosa ed esigente, a rappresentare il meglio dell’editoria cinematografica tradizionale e di quella digitale: il direttore di Cineforum Adriano Piccardi, il direttore di FilmTv Giulio Sangiorgio, il direttore di MyMovies Giancarlo Zappoli e la giornalista e critico cinematigrafico Alessandra De Luca (Ciak e Avvenire), oltre al direttore artistico del festival e del concorso Fabrizio Tassi e il presidente di Acec Milano Gianluca Bernardini.

CONCORSO AQUERÒ 2019